Seguimi e condividi:
Seguimi tramite email
Facebook0
Twitter
SHARE0
Instagram

Con l’arrivo dei primi temporali, i miei pensieri mi catapultano magicamente alla prossime stagioni! Uno dei must dell’inverno è per me la sciarpa; ne ho di tutti i colori e di ogni fantasia, le adoro e sono immancabili in ogni mio outfit “freddoloso”!

Pensando e ripensando, le mie sciarpe, non hanno una dimora fissa nella mia cameretta e spesso stanno lì, buttate sulla scrivania o su qualche mensola, a creare disordine e ad impolverarsi.
Proprio per questo motivo ho pensato di creare una nuova location e, a risultati ultimati, ho deciso di condividere con voi la “genialata”, sperando di mettere un po’ di ordine anche nelle vostre residenze 🙂

Per il Porta Sciarpe Fai da me ®, vi occorrono:

  • una gruccia;
  • filo metallico (io ho usato dei vecchi bracciali metallici, ormai in disuso);
  • tronchesina.

Ovviamente i miei bracciali presentavano già una forma tondeggiante, quindi mi sono limitata a praticare un piccolo taglio con la tronchese; se voi invece utilizzerete del filo metallico, basterà dare a quest’ultimo una forma ovale.

Il passaggio successivo consiste nell’inserire i dischi metallici all’interno della gruccia, i quali diverranno poi sostegni per le sciarpe.

Il vostro porta Sciarpe è ultimato
potrete così dare ai vostri foulard una dimora fissa, appendendo la gruccia nel vostro guardaroba.

Spero vi sia piaciuta l’idea, potrete abbellire il Porta Sciarpe a vostro piacimento, inserendo dettagli glitter o nastrini!

é semplicissimo realizzarlo e finalmente in cameretta regnerà l’ordine e vi sarà più semplice scegliere, al mattino, la sciarpetta che andrà a completare il vostro look 😉

Questo articolo è stato letto 270 volte