Seguimi e condividi:
Seguimi tramite email
Facebook0
Twitter
SHARE0
Instagram
Erano gli anni ’90 quando, da adolescente, me ne andavo in giro con la pancia scoperta e l’ombelico bene in vista e per fortuna a quell’età erano troppo lontani i problemi del ventre piatto e degli addominali scolpiti!

Lo scorso anno la moda dei crop top risollevava i problemi della pancia piatta anche se, in totale franchezza, erano in molte a sfoggiare quella micro magliettina, pur non potendo permetterselo e molte le 50enni a voler riesumare quella tendenza che ricordava loro i “tempi della giovinezza”, andando in giro conciate come delle ragazzine.
Ma la moda cambia e le tendenze, per fortuna, si rinnovano!
La vita alta e la zampa sono tornate di gran moda e, l’altezza della cintura del pantalone appena sotto il seno è proprio il nuovo trend della stagione.
Le gonne e i pantaloni in stile anni ’30 sono tornati: con tagli asimmetrici o a palazzo, lunghissime o appena sotto il ginocchio, questi modelli segnano il punto vita alto, altissimo che cinture colorate o a contrasto mettono in vista.
Questa tendenza è a favore delle più bassine poichè slancia la figura ed è dunque un trend proprio alla portata di tutte.
Da abbinare ad un crop top – per le più temerarie – oppure a body, maglie, o camicie rigorosamente inserite all’interno del pantalone o della gonna, dunque mai lasciate fuori.

La vita alta è adattissima per camuffare fianchi e cosce abbondanti, andando a creare un gioco di volumi tra vita e fianchi;
un po’ meno consigliata a chi non ha un punto vita ben definito.

Questo articolo è stato letto 64 volte