Seguimi e condividi:
Seguimi tramite email
Facebook0
Twitter
SHARE0
Instagram
Il suo impronunciabile nome è Byojaku Face e arriva dal lontano Giappone!
Si tratta dell’ultimo trend in fatto di bellezza e sta completamente spopolando tra le giovani giapponesi e su tutte le copertine delle più famose riviste nipponiche, sulle quali vengono ritratti i visi “smunti” delle modelle.
Già, non si tratta di una vera e propria evoluzione di bellezza ma, se non altro, di un ritorno alle origini, a quando ci si sveglia al mattino – precisamente – senza trucco, con le occhiaie e col viso pallido e stropicciato.
La “rivoluzionaria” tecnica make-up prevede, infatti, di esaltare la bellezza mattiniera, e difatti “byojak” viene tradotto con il termine italiano “malaticcio”.
Per essere in linea con l’ultima tendenza orientale e realizzare un byojaku face fai da te, vi occorreranno un correttore chiarissimo, una base altrettanto chiara, ed un ombretto o matita sul rosso; il vostro viso sarà diafano, gli occhi arrossati come se aveste appena pianto e l’allure non sarà delle migliori.
Ma non è tutto!
Per completare l’opera bisogna realizzare anche le aegyo sal “borse sotto gli occhi” e, per fare ciò, esistono delle sottili striscioline da posizionare proprio sotto l’occhio o, per le più esperte, correttore e matita per realizzare l’effetto gonfiore, proprio quello che tutte le mattine cerchiamo di combattere.

Morale della favola: se in Giappone impiegano ore per realizzare un make-up del genere, la maggior parte di noi può considerarsi fortunata e alla moda, e questa ne è la dimostrazione!
È inutile sforzarvi! Per una volta, cari Giapponesi, siamo avanti noi!
 




Questo articolo è stato letto 66 volte